Offerte hotel e case vacanze Bologna

Offerte speciali Hotel per Weekend a Bologna

03/08/2018 Offerta ATTIVA Di Solo in Vacanza

Offerte speciali Hotel per Weekend a Bologna, la capitale emiliana.

Uno o due giorni in terra emiliana una città caratterizzata dalla bellezza dei suoi portici, negozi, mercati e tante cose da visitare nel centro storico, piazze e chiese e … tortellini e buon vino.

ATTENZIONE i prezzi riportati si riferiscono a Coppia per la sola notte di sabato, in fase di prenotazione sempre allo stesso prezzo, potrete allungare il soggiorno a due o tre giorni sempre che l’hotel scelto ne abbia la disponibilità.

Offerte speciali Hotel per il Weekend a Bologna con la garanzia del prezzo più basso, se dopo la prenotazione trovate lo stesso hotel a prezzo inferiore vi verrà rimporsata la differenza.

Siamo gli unici a garantire il miglior prezzo finale per un hotel.



Booking.com

 

 

Uno o due giorni, Bologna è un weekend indimenticabile con le offerte speciali Hotel per Weekend a Bologna.
.


dalla stazione ferroviaria (erano troverete un comodo deposito bagagli). Solo a piedi fuori dalla stazione, attraversare la strada, svoltare a sinistra per piazza XX Settembre e là a destra in via Indipendenza. Seguire i Portici e si arriva al centro di Bologna, in non più di 10-15 minuti.
Saprete siete arrivati quando si raggiunge la fontana di Nettuno. La figura in bronzo di NEPUNE è un’opera del famoso artista tardo rinascimentale Giambologna , completata nel 1567.

A pochi passi avanti si porterà a Piazza Maggiore, nel cuore di Bologna, circondato dai più importanti edifici della città medievale.

A ovest della piazza si trova il Palazzo Comunale (noto anche come Palazzo d’Accursio), che caratterizza l’imponente torre dell’orologio e la statua in bronzo del 16 ° secolo di papa Gregorio XIII.

Di fronte al Palazzo del Podestà si erge la facciata incompiuta di San Petronio.

San Petronio è la chiesa più grande di Bologna e il 5 ° più grande chiesa del mondo. Dispone anche la linea meridiana più lunga, con una lunghezza di 66.71 metri. La basilica è dedicata al patrono della città, San Petronio , che era il vescovo di Bologna nel V secolo. La prima pietra fu posta di costruzione 7 giu 1390 ma mai veramente finita, dal momento che nessun accordo sul progetto facciata potrebbe essere trovare (nonostante progetti da famosi architetti come Andrea Palladio). Così la facciata rimasta parzialmente incompleta.

Questa zona pedonale vivace potrebbe essere un buon posto per fermarsi e bere un bicchiere di vino e un assaggio di formaggi locali e salumi. Il mio posto preferito è Tamburini , dove si può sedere nella terrazza esterna su vecchie botti e indulgere con un bicchiere di Sangiovese, mentre guardando la vita di strada vivace.

A pochi metri dalla Tamburini si trova uno, se non il più famoso, di Bologna: la Torre degli Asinelli e la Torre Garisenda.

Bologna, come San Gimignano in Toscana, usato per essere costellata di fino a cento torri, simboli di potere appartenenti alle famiglie più ricche della città, ma anche importante mezzo di difesa contro gli attacchi militari. Torre degli Asinelli e Torre Garisenda sono il più famoso tra i venti o giù di lì che è sopravvissuto al tempo, le guerre e lo sviluppo della città. Entrambi sono appoggiati, ma curiosamente in direzioni opposte.

Torre degli Asinelli è stato costruito nel 11 ° secolo. Dal nome della famiglia che lo ha commissionato, è finita 97 metri, diventando così il più alto d’Italia.

Per il resto, dopo il piatto di tortellini al ragù bolognese e un bel bicchiere di Lambrusco …. siete liberi, troverete sicuramente altro da fare nella bella Bologna.

Leggi tutto